Cheesecake al tartufo

Cheesecake al tartufo

La New York cheesecake al Tartufo Savitar è un dolce buonissimo, cotto e semplice da realizzare decorato con solo lamponi e menta.  Un delizioso dessert caratterizzato dalla gustosa Salsa Bianca al Tartufo Savitar, salsa a base di formaggio e tartufo bianco e biscotti che, una volta tritati, ne costituiscono la particolare base. Il cheescake viene cotto al forno e servito con una grattugiata di tartufo fresco!

Assolutamente da provare!

Difficoltà

FACILE

Tempo

45 min.

Persone

6 – 8 

Difficoltà

FACILE

Tempo

45 min.

Persone

6 – 8

Ingredienti

• 260g biscotti integrali

•  90g Burro fuso

• 1 vasetto da 90g di Salsa Bianca al Tartufo Bianco

• 400g Formaggio Fresco Spalmabile

• 200g Ricotta vaccina

• 90g Zucchero

• 1 Uovo intero e 1 Tuorlo

• 1/2 Baccello di Vaniglia

• 25g Amido di Mais

• 400g Lamponi Freschi

PREPARAZIONE

1. Per preparare la New York cheesecake al tartufo, per prima dobbiamo spezzettare i biscotti integrali in un mixer (1)  e versare il burro fuso (2); successivamente frullateli fino a ridurli in polvere (3).

2. Prendete uno stampo a cerniera e foderatelo con la carta forno. Trasferite il composto all’interno (4) e livellate con il dorso del cucchiaio per compattarli (5) fino a raggiungere un piano liscio e compatto (6). Fate riposare in frigorifero per 30 minuti.

3. Nel frattempo occupatevi di preparare la crema: in una ciotola rompete un uovo, aggiungete un tuorlo (7), lo zucchero (8) e prelevate i semi di una mezza bacca di vaniglia (9).

4. Aggiungete i semi di vaniglia (10) e mescolare con una frusta (11) fino a raggiungere una crema omogenea. Aggiungete poi la Salsa Bianca al Tartufo Bianco Savitar (12).

 

5. Versate la Salsa Bianca al Tartufo Bianco Savitar (13) e,  mescolando con la frusta (14),  aggiungete l’amido di Mais (15).

 

6. Unite poi il formaggio spalmabile (16) e mescolate fino a raggiungere una crema omogena (17).  Non appena avrete incorporato tutto il formaggio, aggiungete anche la ricotta (18).

 

7. Mescolate energicamente con la frusta fino a togliere tutti i grumi (19).  Riprendete la base dal frigo e versate il composto all’interno (20). Livellate leggermente la superficie con una spatola (21).

 

8. Cuocete in forno statico 170° per 60 minuti. (22). Una volta cotta, lasciate raffreddare e proseguite con le decorazioni.  Ricoprite la cheescake con dei lamponi freschi e alcune foglioline di menta (23) . Servite nel piatto la fetta di dolce grattugiando del tartufo fresco di stagione (consigliamo il tartufo bianco) (24)

 

9. L’acidità del lampone crea un gustosissimo contrasto al sapore del tartufo! Che ne pensate?

Condividete la vostra ricetta sui social network con l’hastag #savitaricette e condividetela sui vostri social!

 

 

Mauro Urso

Mauro Urso

Chef

Classe ‘88, chef toscano. Ha lavorato nei più noti ristoranti stellati toscani , tra cui l’“Ora d’aria” a Firenze e l’“Osteria del vicario” a Certaldo e l’“Io osteria personale”; la sua curiosità lo spinge a viaggiare e lavorare in varie cucine della Svizzera, dell’Australia e dell’Inghilterra. Il suo spirito curioso ed innovativo porta in cucina piatti ricercati e creativi, un viaggio alla scoperta dei sapori genuini e fantasiosi.

Vellutata con salsa bianca al tartufo bianco

Vellutata con salsa bianca al tartufo bianco

Un delizioso ed elegante antipasto con la delicatissima crema di porcini e tartufo

Difficoltà

FACILE

Tempo

20 min.

Persone

4 – 6

Difficoltà

FACILE

Tempo

20 min.

Persone

4-6

Ingredienti

• 3 porri

• 4 patate

• 1 l d’acqua

• 80 g di salsa bianca al tartufo bianco

• 1 tuorlo d’uovo

 

PREPARAZIONE

1. Sbucciate le patate, tagliatele finemente e sbollentatele per qualche minuto. Pulite i porri dalle estremità, lavateli e tagliateli a rondelle.

2. Aggiungete in una pentola un filo di olio di oliva, i porri e le patate. Soffriggete il tutto per qualche minuto, dopodichè aggiungete un litro di acqua salata. Fate cuocere a fuoco medio per circa 10\15 minuti.

3. Frullate   il composto con un mixer a immersione.

4. Se la vellutata risulta troppo liquida, fatela ritirare per qualche minuto a fuoco lento.

5. Impiattate la vellutata con due cucchiai di SALSA BIANCA AL TARTUFO BIANCO ed un tuorlo d’uovo crudo.

 

Polpo e polenta al tartufo nero

Polpo e polenta al tartufo nero

Un delizioso ed elegante antipasto con la delicatissima crema di porcini e tartufo

Difficoltà

MEDIA

Tempo

40 min.

Persone

6

Difficoltà

MEDIA

Tempo

40 min.

Persone

6

Ingredienti

• 100 g di polenta al tartufo

• 0,5 l di acqua

• q.b. sale

• 1 kg di polpo

 

PREPARAZIONE

1. Mettete a bollire una pentola d’acqua con mezzo bicchiere di aceto, una cipolla, una carota, un gambo di sedano e del prezzemolo. Immergete il polpo nella pentola e cuocetelo per circa 40 minuti ( il tempo è per un peso di circa 1 kg ), poi spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare nella sua acqua.

2. Nel frattempo, portate l’acqua salata in ebollizione, versate a pioggia la POLENTA AL TARTUFO e contemporaneamente mescolate vigorosamente.

3. Cuocete la polenta per circa 30 minuti mescolando continuamente.

4. Una volta raffreddato il polpo a temperatura ambiente, tagliatelo e scottatelo sulla piastra molto calda o in padella con pochissimo olio.

5. Ultimate le cotture, disponete la POLENTA AL TARTUFO sul piatto e adagiatevi sopra i tentacoli del polpo.

 

Tagliolini all’uovo con tartufo

Tagliolini all’uovo con tartufo

Un primo piatto semplice da preparare ma buonissimo da gustare in compagnia!

Difficoltà

FACILE

Tempo

5 min.

Persone

4

Difficoltà

FACILE

Tempo

5 min.

Persone

4

Ingredienti

• 250 g  di tagliolini all’uovo al tartufo

• 30 g di burro al tartufo bianco

• q.b. sale

 

PREPARAZIONE

1. Immergete i TAGLIOLINI ALL’UOVO AL TARTUFO  in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione.

2. Nel mentre fate fondere il BURRO CON TARTUFO BIANCO  con un po’ di acqua di cottura in una padella grande.

3. Dopo 3 minuti scolate i tagliolini ancora al dente e versateli nella padella con il burro.

4. Lasciate insaporire i tagliolini per qualche minuto mescolandoli continuamente con un mestolo. Quando i tagliolini al tartufo si saranno amalgamati con il condimento, trasferiteli in un piatto da portata e serviteli caldi.

 

Saccottino con tartufo e porcini

Saccottino con tartufo e porcini

Un delizioso ed elegante antipasto con la delicatissima crema di porcini e tartufo

Difficoltà

FACILE

Tempo

20 min.

Persone

4-6

Difficoltà

FACILE

Tempo

20 min.

Persone

4-6

Ingredienti

• 100 g di crescenza

• 100 g di mozzarella

• 80 g di crema di porcini con tartufo

• 1 pasta sfoglia

 

PREPARAZIONE

1. Tagliate la mozzarella a cubetti, unitela alla crescenza e alla CREMA DI PORCINI E TARTUFO .

2. Preparato il composto, stendete la vostra pasta sfoglia e dividetela in 12 rettangoli. Disponete sul lato di ogni rettangolo il composto e con l’altro lato chiudete il saccottino premendo con le dita i tre lati per sigillarlo bene.

3. Pronti tutti i saccottini, adagiateli su una teglia ricoperta con carta da forno. Per dare un colore più vivace ai vostri saccottini, spennellateli con un uovo sbattuto.

4. Cuoceteli nel forno preriscaldato per 25\30 minuti a 200°C.

5. Per intensificare il sapore del tartufo, potete servire i saccottini con mandorle tostate e SALSA BIANCA AL TARTUFO.